Florence / Firenze, Italy, printable vector street map City Plan, full editable, Adobe Illustrator

Florence / Firenze, Italy, printable vector street map City Plan, full editable, Adobe Illustrator, Royalty free, full vector, scalable, editable, text format street names,
Florence / Firenze, Italy, printable vector street map City Plan, full editable, Adobe Illustrator, Royalty free, full vector, scalable, editable, text format street names,Florence / Firenze, Italy, printable vector street map City Plan, full editable, Adobe Illustrator, Royalty free, full vector, scalable, editable, text format street names,Florence / Firenze, Italy, printable vector street map City Plan, full editable, Adobe Illustrator, Royalty free, full vector, scalable, editable, text format street names,Florence / Firenze, Italy, printable vector street map City Plan, full editable, Adobe Illustrator, Royalty free, full vector, scalable, editable, text format street names,Florence / Firenze, Italy, printable vector street map City Plan, full editable, Adobe Illustrator, Royalty free, full vector, scalable, editable, text format street names,

$ 37.00

Florence / Firenze, Italia, stampabile mappa vettore via Piano Città, piena modificabile, Adobe Illustrator, Diritti, vettore completo, i nomi delle strade in formato testo modificabile scalabili, 4,1 MB zip
Tutte le strade, tutti gli edifici.
Mappa per la progettazione, la stampa, le arti, i progetti, le presentazioni, per architetti, progettisti e costruttori.
PDF, DXF, DWG, CDR e altri formati – a richiesta, lo stesso prezzo, si prega di contattare 

Instant Download Your Map Archive after the payment

Secure buy PayPal Verified

secure buy vector map

Product Description

Florence / Firenze, Italy, printable vector street  map City Plan, full editable, Adobe Illustrator, Royalty free, full vector, scalable, editable, text format street names, 4,1 mb ZIP
All streets, All buildings.
Map for design, print, arts, projects, presentations, for architects, designers and builders.
PDF, DXF, DWG, CDR and other formats - on request, same price, please, contact

Florence / Firenze, Italia, stampabile mappa vettore via Piano Città, piena modificabile, Adobe Illustrator, Diritti, vettore completo, i nomi delle strade in formato testo modificabile scalabili, 4,1 MB zip
Tutte le strade, tutti gli edifici.
Mappa per la progettazione, la stampa, le arti, i progetti, le presentazioni, per architetti, progettisti e costruttori.
PDF, DXF, DWG, CDR e altri formati - a richiesta, lo stesso prezzo, si prega di contattare 

Small guide: How to work with the vector map?

You can: Mass select objects by type and color - for example, the objects type "building" (they are usually dark gray) - and remove them from the map, if you do not need them in your print or design project. You can also easily change the thickness of lines (streets), just bulk selection the road by the line color.
The streets are separated by type, for example, type "residential road" are usually white with a gray stroke. Highway usually orange with a brown or dark gray stroke.
All objects are divided by types: different types of roads and streets, polygons of buildings, landfills, urban areas, parks and more other.
It is easy to change the font of inscriptions, all or each individually. Also, just can be make and any other manipulation of objects on the vector map in Adobe illustrator format.
Important: All the proportions on the map are true, that is, the relative sizes of the objects are true, because Map is based on an accurate GPS projection, and It transated into the (usual for all) the Mercator projection.
You can easily change the color, stroke and fill of any object on the map, zoom without loss of quality Image Verification.

Select object

select object on vector map

Bulk selection the same objects on the vector map

bulk selection the same objects on the vector map

See the bulk selected objects on the vector map

see the bulk selected objects on the vector map

Bulk delete buildungs from the vector map

Bulk delete buildungs from the vector map

Select residencial road (small street) on the vector map

Select residencial road (small street) on the vector map

Bulk selection the same lines (streets, roads) on the full map

Bulk selection the same lines on the full map

Create fat lines of the streets on the vector maps (bulk action) 1

Create fat lines of the streeta on the vector maps (bulk action) 2

Create fat lines of the streets on the vector maps (bulk action) 2

Create fat lines of the streeta on the vector maps (bulk action) 2

Create fat lines of the streets on the vector maps (bulk action) 3

Create fat lines of the streeta on the vector maps (bulk action) 3

You can easily change the color, stroke and fill of any object on the map, zoom without loss of quality Image Verification. 

Tips & Vector map News

Tutti in conferenza! Cari,

in attesa di incontrarci di persona, vorrei ricordarvi l'incontro di domani:

"Il salotto dei blogger" - ore 16.30-18-30 - sala B

Un'occasione di incontro per la comunità di utenti italiani che - finalmente! - può avvenire in un ambiente NON virtuale.

L'approccio, invece, sarà lo stesso che utilizziamo sul web: "pratico", diretto ed informale.

Il nostro intento è favorire lo scambio di contatti, conoscenze ed informazioni, nell'ottica - speriamo! - di rafforzare il concetto di "comunità".

In linea di massima pensavamo di dedicare la prima parte dell'incontro all'analisi delle "risorse" web oggi disponibili (intendo a livello italiano), con l'intenzione di far emergere idee e proposte utili alla nostra comunità.

A seguire ci sarà l'opportunità - magari anche a gruppetti - di approfondire alcune tematiche tecniche.

Io ne ho in mente alcune che certamente interessano l'utenza "standard", ad esempio:

  • i servizi OGC erogati dal PCN che, a seguito delle recenti modifiche, stanno creando problemi a molti utenti;
  • i grigliati IGM per le trasformazioni di coordinate che - finalmente! - sono ora utilizzabili in ambiente ArcGIS;
  • la traduzione della guida in linea di ArcGIS 10, iniziata dagli amici di ESRI Italia con i tutorial.

A NicoGIS - fresco fresco di premiazione (vedi sotto) - il compito di affrontare tematiche legate al mondo degli sviluppatori, delle novità tecnologiche e delle architetture di fascia enterprise.

Proprio qualche ora prima - alle 13.45 presso il foyer dell’Auditorium - NicoGIS (in arte Ing. Ciavarella) riceverà il premio “Blog Community Leader 2012”.

Meritato riconoscimento a seguito della prestigiosa nomina nel "Most Valuable Professionals (MVP) Program", recentemente ottenuta dalla comunità internazionale degli utenti ESRI (unico italiano!).

A coloro che non riuscissero a partecipare al "Salotto dei blogger", ricordo che saremo presenti nell'area espositiva con il nostro stand (Studio A&T).

In questo caso - ovviamente - vestiremo sia i panni di blogger che di professionisti del settore: scoprirete però che non cambia molto!

Anche questa sarà un occasione per conoscersi di persona e - come sempre - promettiamo di non sottrarci ad eventuali approfondimenti sulla tecnologia ArcGIS.

Saremo anzi lieti di illustrarvi tutte le componenti della tecnologia ESRI (desktop, server, mobile e online), sia in versione 10 che 10.1 ...il cui rilascio è ormai imminente!

Non mancate!

PaoloGIS Source

ArcGIS Explorer 1200: l'evoluzione della razza. Revisioni e note:

- 14 FEBBRAIO 2013: rilasciata anche la versione 2500!

- 17 GIUGNO 2011: rilasciata la versione 1700! Il prodotto è sempre più completo...

- 1 SETTEMBRE 2010: corretto il baco su add-in "Bing Bird's Eye View" (per i dettagli vedi sotto)

- 24 AGOSTO 2010: rilasciata la versione 1500!

Per il download: http://www.esri.com/software/arcgis/explorer/download.html

Cari utenti ArcGIS,

interrompo questo apparente "letargo" (*), per segnalarvi il rilascio di una nuova versione di ArcGIS Explorer che, vi ricordo, è un software "free", ovvero gratuito.

Una caratteristica certamente interessante, sopratutto se rapportata alle moltissime funzionalità e, non ultimo, al "pedigree" di questo prodotto.

Potete scaricare la versione denominata "build 1200" (circa 87 Mb) al seguente link: http://blogs.esri.com/Info/blogs/arcgisexplorerblog/archive/2010/03/09/new-version-now-available-and-what-s-new.aspx

Nella stessa pagina troverete descritte le principali novità e migliorie, alcune piuttosto interessanti: ad esempio l'accesso "libero" ai servizi di mappa di Bing, con immagini da satellite, foto aeree e mappe stradali di ottima qualità (nota: nella precedente versione la consultazione era invece subordinata alla presenza, sullo stesso PC, di una licenza ArcGIS Desktop 9.3.1).

 

Se non avete troppa confidenza con i documenti in lingua inglese, potete ripiegare sul mio articolo del 22 agosto 2009, dedicato alla precedente versione (build 900). Giusto per semplificarvi la vita, riporto qui sotto i passaggi che, a mio avviso, meglio descrivono ArcGIS Explorer:

  • è un visualizzatore di dati GIS, anche se definirlo soltanto un "viewer" è un pò riduttivo. In effetti è un prodotto che offre numerose e utili funzionalità, non prevede però la possibilità di inserire e modificare i dati.
  • è un prodotto rivolto alla grande utenza, quindi non adatto ad un uso professionale. Potremmo definirlo una via di mezzo tra i vari geobrowsers (Google Earth e Microsoft Bing in primis) e i prodotti GIS dedicati ai professionisti del settore.
  • è utilissimo per consultare dati altrui, oppure per distribuire i propri (file geodatabase, shapefile, raster, servizi ArcGIS Server, WMS, ecc...). Si noti che la possibilità di caricare dati da moltissime fonti e in vari formati, consente, ad esempio, di visualizzare, analizzare e stampare i tematismi presenti sul proprio PC (ad esempio i recenti database topografici - DBTop - rilasciati in formato shapefile) assieme a dati accessibili via web.
  • permette sia la visualizzazione in 2D che in 3D.
  • gestisce tutti i sistemi di coordinate disponibili in ArcGIS, trasformazioni comprese.
  • non è disponibile in lingua italiana.

Considerate però che per un approccio più "serio" bastano solo 14 minuti e 37 secondi, ovvero il tempo necessario a visualizzare i due video disponibili al seguente link: http://www.esri.com/software/arcgis/explorer/demos.html .

Prima di installare ArcGIS Explorer verificate però se il vostro PC possiede almeno i requisiti minimi, soprattutto se intendete "dedicarvi" alla visualizzazione in 3D! Per effettuare velocemente il controllo, potete utilizzare l'utility disponile alla seguente pagina http://cyri.systemrequirementslab.com/1186/10895 .

Vi ho incuriosito?

Allora date un occhio anche alla pagina qui sotto, il link è : http://www.esri.com/software/mapping_for_everyone/explorer/add-ins.html

 

 

Scoprirete che è possibile estendere le funzionalità "native" di ArcGIS Explorer - peraltro già numerose - aggiungendovi una serie di Add-Ins veramente interessanti, ad esempio:

  • Google Street View - visione da terra del territorio;
  • Bing Bird's Eye View - visione prospettica del territorio (foto ad alta risoluzione acquisite da aereo);
  • GPS connect - gestione di un ricevitore GPS.

Qui sotto, ad esempio, vedete all'opera il primo Add-In che ho scaricato ed installato: Google Street View (nell'immagine la villa reale di Monza).

Noterete anche che la "basemap" è lo stradario di BING che, sulla zona di Monza, risulta molto bello ed aggiornato.

 

 

Devo invece segnalare che l'Add-In Bing Bird's Eye View produce un errore che però non preclude l'utilizzo del modulo. In pratica l'immagine prospettica non coincide con il punto "cliccato" in mappa ed anzi l'errore è piuttosto vistoso (nel mio caso viene mostrata una località del Dakota!), occorre quindi procedere manualmente.

Oggi - 1° settembre 2010 - grazie al provvido intervento di NicoGIS, l'errore è stato corretto.

Cliccando sul seguente link http://www.studioat.it/studioat/uploads/BingBirdsEyeView.zip potete scaricare il file che ripristina il corretto funzionamento. Per installarlo - una volta estratto dallo zip - è sufficiente un doppio click.

Considerate che l'installazione degli Add-Ins è molto semplice, basta recarsi nella corrispondente pagina web e cliccare sul modulo di proprio interesse.

Nella finestra che apparirà dovrete cliccare su Get Add-In,  visualizzando così il classico pannello di download. Agendo poi su "Apri", il nuovo modulo verrà automaticamente installato in ArcGis Explorer.

In alternativa potete salvare il file (estensione .EAZ) sul PC e installarlo in un secondo tempo, in questo caso dovrete agire sulle opzioni di ArcGIS Explorer e più precisamente sulla scheda Resources (vedi sotto).

 

 

Per ulteriori informazioni vi rimando - come sempre - al portale ArcGIS Resource Centers, più precisamente alla sezione dedicata ad ArcGIS Explorer: http://resources.esri.com/arcgisexplorer/1200/index.cfm?fa=home

Per ora è tutto!

In effetti non ho ancora avuto modo di provare a fondo questa nuova release e quindi mi astengo da ulteriori commenti e considerazioni.

Devo peraltro ammettere di aver utilizzato poco anche la precedente versione: mi ero ripromesso di farlo proprio per completare l'articolo del 22 agosto ma - ahimé - mi sono limitato solo a qualche interessante "esperimento"...

Dovete però considerare che nel mio caso, avendo la fortuna di disporre di tutti i prodotti ArcGIS, i motivi per utilizzare Explorer sono pochi...

L'impressione che ho avuto è comunque molto positiva e non è detto che, con il rilascio della nuova versione, troverò tempo e motivazioni per una prova un pochino più seria... Perchè porsi dei limiti?

A presto!

PaoloGIS

(*) La primavera è alle porte!!!

Premesso che pubblicherò a breve un articolo sui servizi WCS (Web Coverage Service) esposti dal PCN (che fatica accedervi!!!), vi faccio notare che il blog, per quanto avaro di nuovi articoli, è comunque vivo e vegeto.

I lettori più attenti avranno notato che i commenti ai vari post sono sempre più numerosi e spesso contengono informazioni molto interessanti (si veda, ad esempio, l'articolo del 18 aprile 2009 su ArcPAD 8).

In questo periodo ho inoltre rivisto e attualizzato diversi articoli pubblicati nel 2009 e, non ultimo, vi segnalo le numerose discussioni aperte nello "spazio libero" presente a fondo pagina. Source.
Please look at Vector map Clipart catalog for more details.


Яндекс.Метрика Рейтинг@Mail.ru Free Web Counter
page counter
Last Modified: March 7, 2017 @ 1:30 pm